Pagine

sabato 23 luglio 2016

Rustichella

La rustichella è una soffice torta rustica con un abbondante e gustoso ripieno di zucchine al pomodoro e provola che rende felici tutti: grandi e piccini!

Io la preparo spesso perché se calda è super goduriosa con il formaggio che fila e la sere d'estate nei miei buffet ha un grande successo, anche fredda ha un gusto da leccarsi i baffi ed è ideale da portare durante le scampagnate in montagna o al mare…


Ingredienti per l'impasto della torta rustica:

350 g manitoba
200 g farina
2 uova
200 g latte temperatura ambiente
100 g olio extravergine di oliva
mezzo cubetto di lievito di birra
10 g sale


Fate sciogliere il lievito nel latte e versate le due farine setacciate in una ciotola capiente. Create un cratere al centro e aggiungete le uova leggermente sbattute e l'olio.


Versando a filo il latte con il lievito iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti con una forchetta. Aggiungete il sale e versate il restante latte.


Impastate con le mani per 7 minuti fino ad ottenere un panetto compatto e sodo. Coprite con canovaccio e fate lievitare.


Nel frattempo che l'impasto raddoppia di volume preparate il ripieno.

Ingredienti:

500 g zucchine
400 g pomodori a cubetti Pomì
35 g olio extravergine
35 g cipolla
200 g provola
sale q.b
origano q.b
basilico fresco

Se le zucchine le ho prese direttamente dal mio orticello, per il pomodoro ho scelto Pomì, sinonimo di filiera controllata, tracciabilità degli ingredienti e sostenibilità dei processi produttivi e di trasformazione. In parole povere pomodori al 100% italiani, coltivati nel rispetto dell’ambiente e lavorati con lo stesso amore e la stessa attenzione che ci metteresti tu!


In una padella fate il soffritto con la cipolla e l'olio, aggiungete le zucchine lavate e tagliate a rondelle e lasciate insaporire per cinque minuti. 

Versate i pomodori a cubetti Pomì, insaporite con una manciata di origano, qualche fogliolina di basilico e il sale.


Cuocete a fuoco dolce fino a quando non avrete un composto denso e asciutto. 


Lievitato l'impasto e pronto il ripieno possiamo preparate la rustichella.

Dividete il panetto in due parti, mettendone da parte un po' per le decorazioni.

Su una sfoglia adagiatevi il ripieno e la provola tritata, con l'altra richiudete pigiando ben bene i bordi per evitare fuoriuscite.


Decorate dando estro alla vostra fantasia e prima di mettere nel forno spennellate con un rosso d'uovo diluito con un goccino di latte.


Fate cuocere per 35/40 minuti a 180 gradi.

E' pronta quando ha assunto un bellissimo colore dorato.


Mi sono distratta un attimo e i bambini ne hanno già divorato tre fette... troppo buona!!! Provate a farla, sono sicura che vi conquisterà!


Per maggiori informazioni su Pomì vi invito a seguire la loro pagina facebook e a visitare il sito aziendale:


Dimenticavo scaricate gratuitamente il loro ricettario: è favoloso!

1 commento:

  1. Un aspetto meraviglioso e gustoso questa tua Rustichella

    RispondiElimina

Instagram

Riconoscimento

Blog d'argento

Magazine Aglaia®

Grazie!!

Vota il sito su Top100italiana.com

Translate

Grazie!

siti

Approvato da

Be an e-tailPR blogger

Mi trovi anche su

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Follow by Email

Google+ Badge