Pagine

martedì 28 aprile 2015

Intrecci di pasta sfoglia al gusto Ganhor

Ganoderma: prima della collaborazione con l’azienda Ganhor non conoscevo le innumerevoli proprietà di questo fungo e, in verità, neanche la sua stessa esistenza! 

Conducendo una personale ricerca sul web  ho scoperto che una vasta comunità di persone assumono regolarmente il ganoderma per prevenire o trattare svariate patologie come il diabete, il colesterolo, la cefalea, l’ipertensione, le artriti, i reumatismi… 

Questo strano fungo dai colori accesi è un vero e proprio  concentrato di benessere… Inoltre protegge il cuore, rigenera il fegato… ringiovanisce i tessuti, contrastata la caduta dei capelli… dona vitalità e nuova energia! 


Spinti dall’entusiasmo di scoprirne il gusto e usufruire dei suoi benefici, fisici e mentali, si potrebbe scegliere un prodotto semplicemente perchè riporta la scritta ganoderma… Sbagliato!  Come per qualsiasi altro acquisto è fondamentale leggere l’etichetta per verificare che vengano rispettate tutte le normative alimentari, per accertarsi  della purezza dei suoi ingredienti ed anche l’effettiva percentuale contenuta. 

Ecco perché vi consiglio Ganhor: bevande solubili a base di ganoderma proveniente da coltivazioni bio, e sottoposto a rigidi controlli per un prodotto finito di altissima qualità.


Gustando più volte al giorno Ganhor si ha la certezza di bere un prodotto al 100% naturale, senza additivi, senza conservanti, senza  idrogenati, senza aromi, senza zuccheri e senza glutine!


Ed è proprio una buona e aromatica tazza di Caffè Ganhor l'ingrediente principale del mio intreccio di oggi.

Per la farcia ho utilizzato 100 gr di ricotta, 50 gr di zucchero e una tazzina di Ganhor. Ho amalgamato tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea.


Come base ho utilizzato un rotolo di pasta sfoglia già pronta, dalla quale ho ricavato 12 quadratini.


Con la punta di un coltellino ben affilato ho inciso per tre volte tutti e 4 gli angoli.


Ho adagiato un cucchiaino di farcia al centro ed ho iniziato a portare le varie sezioni verso l'interno pigiandole delicatamente tra di loro.


L'idea è quella di ricreare un intreccio che ricordi il ganoderma!


                                                                Che dite ci sono riuscita? 


Gli intrecci prima di cuocere in forno già caldo per 20/25 minuti a 170 gradi vanno spennellati con l'uovo.

Per soddisfare i diversi gusti l’azienda Ganhor offre ai suoi consumatori la possibilità di scegliere tra:

Caffè ( gusto deciso e colore intenso)
Caffè verde ( con una meravigliosa cremina…il mio preferito!)
Cioccolata ( per i più golosi)
The mix (da gustare anche freddo… soprattutto adesso in vista dell’estate)
Capuccino (non buono ma di più…)


Scopri anche tu tutto il gusto del caffè più i benefici del ganoderma, scegli Ganhor!

Per maggiori informazioni visita il sito:http://ganhor.com/
Per non perderti offerte e promozioni diventa fan su facebook: 
https://www.facebook.com/pages/Ganhor/1560990914134413

1 commento:

  1. ottima recensione!anche un belvedere per la tavola direi

    RispondiElimina

Instagram

Riconoscimento

Blog d'argento

Magazine Aglaia®

Grazie!!

Vota il sito su Top100italiana.com

Translate

Grazie!

siti

Approvato da

Be an e-tailPR blogger

Mi trovi anche su

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Follow by Email

Google+ Badge