Pagine

venerdì 27 marzo 2015

Le mie dolci rose di corniole

Sapete perché adoro Fior Di Frutta a marchio Rigoni di Asiago? Perché ogni vasetto è un vero e proprio concentrato di bontà e benessere: la frutta utilizzata è biologica e viene dolcificata solo con il succo di mela. 

Fior di frutta sono ideali per realizzare gustose ricette… ma anche da mangiare a colazione su una fetta di pane tostato, oppure a cucchiaite la sera davanti la tv per riscoprire il piacere della frutta appena raccolta! 

Tra i vari gusti  proposti da Rigoni di Asiago oggi ho scelto Corniole… un frutto forse poco conosciuto ma dal sapore e dal profumo unico. E con questa bontà naturale prepareremo insieme delle piccolissime crostatine a forma di rosa. 

Essendo pregiata la composta di frutta… anche la presentazione deve essere d’effetto, o no?!!! 


Ingredienti:
250 gr farina
3 tuorli
100 gr zucchero
100 gr burro
1 bustina lievito
Succo di limone
1 barattolino di Corniole Rigoni di Asiago

Sbattete le uova con un po’ di succo di limone, aggiungete lo zucchero ed amalgamate con la frusta per qualche minuto. Versate il burro, precedentemente sciolto, e a seguire aggiungete la farina setacciata con il lievito. Impastate con le mani fino ad ottenere un panetto sodo e compatto. Prima di preparare le crostatine l’impasto deve riposare per 10 minuti in frigo avvolto nella pellicola.


Stendete l’impasto tra due fogli di carta forno e ricavate con una formina tanti cerchietti, alcuni lasciateli interi altri invece divideteli a metà.

Adagiate i cerchietti interi in pirottini di carta un po’ più piccoli in modo che si formi un piccolo bordo.


Riempite ogni base con un cucchiaino di Fior di Frutta Corniole e create la rosa con i mezzi cerchietti di pasta.

Per evitare che in cottura i petali  escano di fuori bisogna disporli  ben bene all’interno e pigiarli un po’ tra di loro.


In forno a 180 gradi per 25 minuti e le rose di corniole sono pronte! Spolverizzate con lo zucchero a velo prima di servire.


E mentre io confeziono le mie rose per regalarle ad un' amica, che dite di andare al supermercato più vicino a comprare Corniole Fior di Frutta Rigoni di Asiago così da rifare questa ricetta??? 

Grazie Rigoni di Asiago e Grazie a Tutte Voi che mi seguite con sincero affetto!


Per maggiori informazioni visitate il sito aziendale:http://www.fiordifrutta.it/
Per rimanere sempre aggiornati su prodotti e produttore vi consiglio di diventare fan della pagina facebook: https://it-it.facebook.com/rigonidiasiago


2 commenti:

  1. Io vado ci vado a comperare Corniole Fior di Frutta Rigoni di Asiago e vorrei anche provare a fare le tue bellissime rose...se bravissima!!

    RispondiElimina
  2. Rigoni di Asiago: un nome, una garanzia!

    RispondiElimina

Instagram

Riconoscimento

Blog d'argento

Magazine Aglaia®

Grazie!!

Vota il sito su Top100italiana.com

Translate

Grazie!

siti

Approvato da

Be an e-tailPR blogger

Mi trovi anche su

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Follow by Email

Google+ Badge