Pagine

domenica 14 dicembre 2014

Pitta 'Mpigliata

Qui in Calabria non sarebbe Natale senza uno dei dolci tipici della nostra tradizione popolare: la pitta'mpigliata! E come le prepara la mia mamma non le fa nessuno... oggi vi svelo proprio la sua ricetta per stupire parenti ed amici con queste meraviglie ripiene di uvetta, noci e tanto amore... Prendete carta e penna...

Ingredienti per 18 pitte'mpigliate:
4 uova
3 Kg farina 00 più un po'
1 bustina lievito
500 gr zucchero meno un bicchiere di carta
1 litro liquore Cinzano
1 litro olio girasole
1 bicchiere carta di succo di arancia  

Per il ripieno...
Lavate un chilo e mezzo di uva passa e un chilo e mezzo di noci. Fate asciugare ben bene. 
Macinate le noci e unitele all'uvetta, con l'aggiunta di 500 gr di zucchero, un bicchiere di succo di arancia e mezzo bicchiere di carta di anice. Mescolate in modo da far amalgamare tutti gli ingredienti.



Per l'impasto: in una ciotola iniziate a sbattete le uova, aggiungete il succo d'arancia e il lievito. 

Fate sciogliere sul fuoco lo zucchero con l'olio e il liquore, lasciate raffreddare e aggiungete al composto precedente.


Unite i due composti e pian piano aggiungete la farina.


Impastate fino ad ottenere un panetto sodo e compatto.


Stendete con un mattarello una sfoglia rotonda: la base del dolce.


Stendete con la macchina per la pasta la sfoglia (tipo lasagna) e adagiate al centro per tutta la lunghezza un po' del ripieno.


Chiedete a rotolino.


Eliminate l'eccesso.


Raccogliete a chiocciolina.


Adagiate il rotolino sulla sfoglia che fa da base, precedentemente  spolverizzata di zucchero.


Create altre chioccioline e poi le avvolgete intorno alla prima. Eliminate l'eccesso della base.


E con la sfoglia base avvolgete la circonferenza esterna della pitta 'mpigliata.


Legate con uno spago. Procedete in questo modo fino ad esaurire tutto l'impasto. 


Sulla prima che si prepara, che chiamiamo strina, mettiamo una croce e sarà il dolce che verrà portato in tavola la vigilia di Natale.


Le pitte devono cuocere nel forno a legna fino ad assumere un colore dorato... o in quelli professionali da pasticceria... ma vengono anche nel fornetto di casa!!! Una volta pronte vanno spennellate con il miele e spolverizzate con lo zucchero.


La mia pitta'mpigliata in versione moderna.... 


Le pitte'mpigliate sono super caloriche e per prepararle ci vuole tempo, ma vi assicuro che sono buonissime. 


Ringrazio la mia mamma per avermi regalato la sua ricetta... Ti voglio bene mamma! Grazie.

Buon Natale  a tutti da casa Aglaia!



2 commenti:

  1. Non conoscevo questa ricetta! Grazie! :)

    RispondiElimina
  2. Sarà buonissima non vedo l'ora di prepararla :) :*

    RispondiElimina

Instagram

Riconoscimento

Blog d'argento

Magazine Aglaia®

Grazie!!

Vota il sito su Top100italiana.com

Translate

Grazie!

siti

Approvato da

Be an e-tailPR blogger

Mi trovi anche su

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Follow by Email

Google+ Badge