Pagine

mercoledì 3 dicembre 2014

Pietre del Vesuvio con ricotta e noci

Il pastificio Ferrara, sito a Napoli, nasce dalla determinazione e dalla intraprendenza del titolare, allora un giovane di soli 26 anni, che ha saputo lottare per le proprie idee, e non ha mai smesso di credere nei propri progetti! Oggi l’azienda, nota a livello nazionale ed internazionale, vanta una vasta gamma di formati originali e dal sapore unico, basta spulciare il sito per rimanere incantati: bucatini elicoidali, tripoline, siamesi, lasagne festonate, funghi, alfabeto, filini, radiatori… Un vero e proprio spettacolo per gli occhi ma soprattutto per il palato!


La pasta Ferrara che utilizzerò per la mia ricetta sono le “Pietre del Vesuvio”.



Il formato è un nuovo brevetto del pastificio Ferrara e più che le pietre mi ricordano le balze dei vestiti, sinuose ed avvolgenti… Io me ne sono innamorata appena le ho viste! 


Da notare la linguetta adesiva per mantenere integro il prodotto dopo l’apertura del sacchetto ed evitare che la pasta possa cadere in dispensa: mi piace!


Il pastificio Ferrara ha indetto un concorso per realizzare il calendario 2015 con le ricette dei propri consumatori… quindi il mio piatto è pensato per il mese di Febbraio, per tutte le persone single, come me, che in quel mese sono travolte da cuori e cuoricini… e tornate a casa compensano la loro carenza d’affetto e gratificano il loro palato con un buon rosso e un gustoso piatto di pasta!


Ingredienti:
400 gr Pietre del Vesuvio
250 gr ricotta
150 gr pecorino grattugiato
140 gr noci sgusciate
Sale
Pepe Nero
   

Cuocete la pasta assicurandovi che l'acqua di cottura sia salata al punto giusto, perchè non verrà utilizzato altro sale in questa preparazione.

Lavorate la ricotta con una forchetta e poi trasferitela in un tegame.


Due minuti prima di scolare le Pietre del Vesuvio, sciogliete la ricotta con 2 cucchiaia di acqua di cottura. 

Versate la pasta nella padella ed iniziate a saltare a fuoco vivace.


Spolverizzate con il pecorino.


Per conferire carattere al piatto aggiungete del pepe nero.


Unite le noci tritate grossolanamente e servite subito.


Il condimento cremoso in contrasto con la croccantezza delle noci crea una vera e propria esplosione in bocca… sensazione di piacere che viene accentuata dal formato di pasta.


A prescindere dall'esito del concorso sono felice di aver partecipato...

Per spulciare i vari formati del pastifico Ferrara: http://www.pastaferrara.com/it/prodotti/


Per conoscere di più i prodotti e il produttore: http://www.pastaferrara.com/


Per non perdere nessuna promozione ed offerta: https://www.facebook.com/PastaFerrara?fref=ts


Non resisto devo assaggiarla... 
Buon appetito con la buonissima pasta Ferrara.


Grazie!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Instagram

Riconoscimento

Blog d'argento

Magazine Aglaia®

Grazie!!

Vota il sito su Top100italiana.com

Translate

Grazie!

siti

Approvato da

Be an e-tailPR blogger

Mi trovi anche su

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Follow by Email

Google+ Badge