Pagine

lunedì 8 dicembre 2014

Panzerotti e cullurelli

In Calabria c'è l'usanza di friggere il giorno dell'Immacolata... quindi da brava "terroncella cosentina" questa mattina ho preparato la mia pasta pane per panzerotti e cullurelli, termine dialettale per indicare le ciambelline.

Ingredineti:
500 gr farina
1 cubetto lievito di birra
10 gr sale
335 gr acqua tiepida
2 cucchiaini di zucchero


Ho sciolto il lievito con un po' d'acqua ed ho versato la miscela ottenuta al centro della farina precedentemente mescolata con lo zucchero. Ad un angolino ho messo il sale e versando l'acqua rimasta ho iniziato ad amalgamare tutti gli ingredienti.


Ho impastato per 10 minuti, poi ho inciso il panetto e lasciato lievitare al calduccio per 2 ore. 


Raddoppiato di volume ho diviso il panetto in 12 palline che ho fatto lievitare per un'altra oretta.


Nel frattempo ho preparato gli ingredienti per il ripieno dei panzerotti: salsiccia, mozzarella e sugo preferibilmente cotto.


Con un mattarello ho steso la pallina di pasta e al centro ho messo il ripieno.


Ho piegato a metà formando una mezza luna.


Ho sigillato i bordi prima con le dita e poi con una forchetta.


Per i cullurelli ho semplicemente fatto un buco alle palline con le dita.


Ho fatto riscaldare l'olio ed ho iniziato a friggere. Prima i cullurelli e poi...


i panzerotti.


Sono pronti quando risultano dorati da entrambi i lati. 


Auguro a tutti Voi una Buona Immacolata. 


Se la ricetta ti è piaciuta unisciti a me su google: https://plus.google.com/u/0/+AglaiaRecensioniConsigli

1 commento:

Instagram

Riconoscimento

Blog d'argento

Magazine Aglaia®

Grazie!!

Vota il sito su Top100italiana.com

Translate

Grazie!

siti

Approvato da

Be an e-tailPR blogger

Mi trovi anche su

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Follow by Email

Google+ Badge