Pagine

lunedì 24 marzo 2014

Stasera Pizza: quadrotti e girelle!!!

Una pizzetta al bar con i colleghi… una pizza a casa con la famiglia, una pizza con gli amici davanti la tv… la pizza è ottima da gustare, da soli o in compagnia, in qualsiasi occasione! 

A casa mia la pizza è da sempre momento di ritrovo e di condivisione. La frase “stasera pizza” prelude serate a ridere, a scherzare con i parenti e gli amici. L’impasto della pizza è semplicissimo da realizzare, ma non sempre il risultato finale soddisfa le aspettative del palato… soprattutto per quando riguarda lo spessore e la consistenza! 

Con il tempo e l’esperienza ho imparato che per preparare una buona pizza, anche nel fornetto di casa, è fondamentale utilizzare una farina specifica come quella prodotta dal Molino Pizzuti, farina di alta qualità, al 100% naturale, senza additivi o prodotti chimici aggiunti.


Al Molino Pizzuti, sito nell’area industriale di Bellizzi (Salerno), dobbiamo la formulazione e commercializzazione di una vasta gamma di farine, in diversi formati (50 kg - 25 kg - 10 kg - 1kg), in grado di soddisfare le preparazioni più diverse: da quelle della pizzeria, a quelle della panificazione, o della pasticceria.


Per la collaborazione con il Molino Pizzuti ho ricevuto 4 sacchetti carta da 1kg:

-Farina per dolci (ideale per realizzare tutti i tipi di dolci e biscotti).
-Alta pasticceria (farina manitoba per preparazioni che richiedono una lunga lievitazione).
-Semola rimacinata di grano duro (per ottenere impasti rustici e croccanti).
-Farina per pizza (per impasti che richiedono una lievitazione di 2/4 ore)




Per preparare la pizza occorrono:
500 gr farina 
1 cubetto di lievito (25 gr)
10 gr sale
350 acqua “tiepidina”
1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

Mettete in una ciotola la farina e fate due piccoli crateri: in uno mettete il sale e in un altro l’olio.  Sciogliete il lievito nell’acqua “tiepidina” e versate a filo nella farina.  Amalgamate gli ingredienti prima con un mestolo e poi impastate con le mani per almeno 10 minuti. 


Coprite e lasciate lievitare per due o tre ore: il panetto deve raddoppiare il suo volume. 



Con la farina Pizzuti la lievitazione è venuta straordinaria. Prima di stendere il disco non dimenticate di accendere il forno, la cottura della pizza è rapida e deve avvenire in un forno portato già a temperatura.


Chi ama la pizza croccante deve stendere il panetto in uno strato sottile, a chi invece piace con un po’ di spessore deve lasciare la sfoglia un pizzico più spessa e farla riposare per altri 15/20 minuti.


In forno caldo per 15 minuti a 200 gradi. La teglia deve essere unta, volendo potete passare anche un po' di farina.


La mozzarella o la provola si aggiunge gli ultimi 5 minuti di cottura in modo da averla filante e non bruciata… che goduria!

Tra gli ospiti di stasera ci sono anche dei bambini per loro ho pensato di fare delle girelle. Dopo aver steso l’impasto della pizza e arricchito con sugo (passato al colino in modo da togliere l’acqua in eccesso), origano e provola ho creato un rotolo. 


Dal rotolo ho ricavato delle girelle (due dita di spessore) che ho fatto cuocere su carta da forno per 20 minuti circa.


Una volta pronte le ho infilzate con lunghi stuzzicadenti. Per renderle ancora più appetibili agli occhi dei bambini le ho infiocchettate e sistemate su delle patate avvolte con la carta alluminio.


La serata è stata un successo: dei quadrotti e delle girelle di pizza non è rimasto nulla; non potevo avere una soddisfazione più grande! Tutto merito della farina Pizzuti...

Molini Pizzuti
Via dell'Industria N° 58 Bellizzi (SA)
Tel: +39 0828355150
Fax: +39 0828355466
e-mail: info@molinipizzuti.it
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Molini-Pizzuti-Tradizione-dal-1953/449826131753355
Sito:http://www.molinipizzuti.it/



Nessun commento:

Posta un commento

Instagram

Riconoscimento

Blog d'argento

Magazine Aglaia®

Grazie!!

Vota il sito su Top100italiana.com

Translate

Grazie!

siti

Approvato da

Be an e-tailPR blogger

Mi trovi anche su

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Follow by Email

Google+ Badge