Pagine

martedì 25 marzo 2014

Giardino Fiorito

E' ora della merenda... ma i bambini non hanno nessuna intenzione di lasciare i loro giochi per mangiare lo yogurt! Per convincerli prepariamo insieme i "famosi biscotti da pucciare nello yogurt"!!!  Da zia devo pur inventarmi qualcosa per aiutare la mia amica con le sue due adorabili pesti... 

Nascono così questi deliziosi fiori che da quel giorno abbiamo preso l'abitudine di fare e rifare tutte le volte che ci ritroviamo a trascorrere le giornate insieme. L'impasto si presta ad essere modellato con facilità ed è ottimo anche ripieno a fagottino. In fondo in cucina basta solo un pizzico di creatività... e tutto prende forma!



Ingredienti:
250 gr farina
50 gr burro
150 gr yogurt bianco
1 bustina lievito per dolci


Sbriciolate con le mani il burro nella farina, aggiungere lo yogurt e la bustina. Impastate bene, avvolgete il panetto con carta trasparente e lasciatelo riposare per un'oretta in frigo. 


La sfoglia non deve essere nè troppo sottile nè troppo spessa. Per praticità io ho steso il panetto un po' alla volta tra due fogli di carta da forno.


Con una formina ricavate tanti cerchietti fino ad esaurire tutto l'impasto.


A me sono venuti 20 dischi, con formine più piccole potete ricavarne anche di più!


Incidete il disco con un coltellino senza arrivare al centro: bisogna ottenere 5 triangoli senza punta.


Prendete un angolo del triangolo e portatelo verso il centro del disco. 


Procedete in questo modo anche per gli altri 4 triangoli: stesso verso e prendendo in considerazione lo stesso angolo.

Procedete fino ad arrivare al triangolino di partenza...


...e il vostro biscotto a fiore è fatto!!!


Capita la tecnica non è difficile realizzarli. Io ho inciso prima tutti i dischetti e poi creato i fiori. Ricordate di pigiare ben bene il centro altrimenti in cottura i petali tenderanno a staccarsi!


Prima di infornare a 180 gradi per 25 minuti ho aggiunto granella di zucchero.


Una volta pronti e fatti raffreddare spolverizzate con lo zucchero.


Per l'assenza di zucchero e uova tra gli ingredienti, il sapore è molto delicato e per questo motivo sono biscotti da accompagnare con qualcosa di dolce...


Ottimi da "pucciare" nello yogurt o da mangiare con la nutella, la marmellata, la crema.


Fatti per i piccoli ma buonissimi anche per i grandi! Io li adoro...

Seguimi anche su: https://www.facebook.com/RecensioniConsigliAglaia

Nessun commento:

Posta un commento

Instagram

Riconoscimento

Blog d'argento

Magazine Aglaia®

Grazie!!

Vota il sito su Top100italiana.com

Translate

Grazie!

siti

Approvato da

Be an e-tailPR blogger

Mi trovi anche su

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Follow by Email

Google+ Badge